spacer

bassano del grappavicenzavenetoitaliaEuropaasac feniarco

spacer

Prossimo Appuntamento

Nessun evento

Calendario Eventi

Dicembre 2017
L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Nato nel 1948 come Coro CAI Marostica, in seguito Coro Monte Grappa dell'ANA Bassano, è uno dei cori alpini e popolari storici italiani. La formazione, diretta fra gli altri dai maestri Marco Crestani, Antonio Piotto, Giancarlo Stella, Fabio Sbordone, Filiberto Zanella, vanta un'attività di circa 1.500 concerti in Italia e tutta Europa, alcune importanti trasmissioni televisive e radiofoniche di successo (per Radio Svizzera, ORTF di Strasburgo, RAIUNO, Sky), vari premi vinti (Medaglia d'oro e I° premio a Roma [1961], VI° al Guido d'Arezzo [1964] e altri), incontri con importanti personalità nel corso della sua storia e cinque incisioni discografiche di cui due con la EMI.

Il rinnovamento dell'organico, avvenuto nel 1995, rilancia le attività del coro bassanese che assume il nome di Coro Bassano. Si aprono stagioni di nuove tournée in Italia, Slovacchia, Argentina, Brasile, Francia, Germania, Romania, Ungheria e Grecia e di alcune partecipazioni televisive (Raiuno, SKY, Rete Veneta).

Il repertorio, via via sempre più ampio, comprende i generi corali del canto di ispirazione popolare veneto ed europeo, del canto alpino e del canto d'autore. All'interno del coro sono nati pezzi originali, ormai divenuti celebri quali "E gira che te gira" del compianto M. Crestani (1921-2010), e altri arrangiamenti che vengono regolarmente cantati dai cori italiani.

In occasione dei 1000 anni di storia della città ospite, il coro organizza la spettacolare Bassano In Canto, rassegna corale di 10 ore (14.30 - 0.30 di notte) giunta alla sua VIII° edizione. L'iniziativa rappresenta uno dei momenti più significativi delle manifestazioni bassanesi ed una straordinaria fonte di interrelazioni con gruppi corali italiani ed europei.

La storia recente vede i festeggiamenti del coro per i suoi sessant’anni di attività. È l'occasione per una serie di eventi festosi quali il "Trittico Corale d'Autunno", con la partecipazione di Bepi De Marzi e del Coro SAT di Trento, l'udienza con il Papa Benedetto XVI e la pubblicazione del libro "Sessant'an de cante a Bassan", una bibbia di 200 pagine che racconta della realtà bassanese dalla fine degli anni '40 ad oggi; il ricavato della vendita dell'ultimo CD è stato devoluto in beneficenza al Reparto donatori di sangue ANA Montegrappa, all’AIDO e all’ADMO.

Nel 2009 il Coro Bassano è stato insignito del "Premio Città di Bassano" a riconoscimento dell'intensa attività svolta. Lo stesso anno si è costituito come A.P.S. (Associazione di Promozione Sociale) per rispondere alle crescenti richieste di intervento nell'area sociale del territorio. Nel 2010, nell'ambito dei festeggiamenti dei 150 anni dell'Unità d'Italia, ha organizzato la mostra storica "Dalla Serenissima ai giorni nostri", sotto l'egida del Comitato dei 150 anni, della Regione del Veneto e del Ministro della Gioventù.

euromeccanica 1 facebook solevoci wikipedia youtube